Mercoledì, 24 Aprile 2024
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

A Cerveteri torna CaereMusica

Otto concerti ad ingresso gratuito

redazione martedì 10 ottobre 2023
caeremusica2023CERVETERI - A Cerveteri torna CaereMusica, la prestigiosa rassegna di musica antica, moderna e contemporanea ideata e diretta dal professor Mauro Porro, compositore e docente e realizzata con il patrocinio dell'assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri.

Otto appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, all'interno dei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria, che vedranno alternarsi musicisti di spessore e rilevanza internazionale.

Si comincia domenica 15 ottobre, alle 18 con il concerto-evento "Buon compleanno Italo!", dedicato al centenario di Italo Calvino. Ad esibirsi, il Pentarte Ensamble: un concerto che darà vita a luoghi immaginari al di fuori del tempo. L'ingresso è gratuito ma è fortemente consigliata la prenotazione. Per farlo, contattare il numero 3202632445.

"CaereMusica rappresenta una di quelle manifestazioni che negli anni si è ritagliata uno spazio sempre maggiore all'interno dell'offerta culturale della nostra città – ha dichiarato la vicesindaca e assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri Francesca Battafarano – grazie all'altissima qualità dei concerti proposti, ha saputo catturare evento dopo evento, anno dopo anno, un pubblico sempre maggiore. A tal proposito ci tengo a fare un ringraziamento a Mauro Porro, che già negli anni scorsi, quando ricopriva il ruolo di consigliere comunale, curava personalmente la direzione artistica di questa manifestazione: sono certa che anche quest'anno riscuoterà il successo e il consenso che merita".

"Oltre alle esecuzioni di brani dei compositori più celebri – prosegue Battafarano – in alcuni dei concerti in programma saranno proposte alcune composizioni del professor Porro, che dimostra dunque di avere oltre che una grande capacità organizzativa, anche un repertorio ed una profonda conoscenza musicale".

Il successivo appuntamento è in programma per venerdì 20 ottobre alle 21 con "Salotto Musicale", duo pianistico che eseguirà brani di Mozart, Bach, Schubert, Brahms e Czerny. La rassegna proseguirà fino a mercoledì 22 dicembre, sempre a Sala Ruspoli, sempre con ingresso gratuito.

Share on Facebook
Categoria: cultura

"ViviOlistico-Festa del BenEssere"

A Bracciano il 14 e 15 ottobre 2023

redazione lunedì 9 ottobre 2023
ViviOlisticoBRACCIANO - Il 14 e 15 ottobre il Comune di Bracciano con l'Università Popolare del Lago di Bracciano, in collaborazione con Barchette di Carta APS e l'AssoCommercianti Bracciano, propongono: ViviOlistico-Festa del BenEssere.

Coinvolte anche le Associazioni sportive del territorio che, il 14 ottobre, daranno vita a SPORT IN PIAZZA 2023, una manifestazione divenuta oramai un appuntamento irrinunciabile! Contemporaneamente, presso la Sala Conferenze dell'Archivio Storico, sarà possibile assistere ad una serie di incontri che metteranno in luce temi importanti quali: la fibromialgia e come affrontarla, la psicosomatica ed i rimedi e tecniche per vivere meglio, la bioenergetica e i suoi obiettivi per restituire alla persona uno stato di naturale carica energetica attraverso esercizi volti a rilassare le contrazioni muscolari permettendo così di far affiorare alla coscienza le emozioni che hanno provocato questi blocchi, spesso vere e proprie "menomazioni" al vivere serenamente e senza dolori fisici.

Il 14/10, partendo dal giardino pubblico di Via del Lago, il dott. Michele Iannelli ci propone la Camminata Metabolica ed il 15/10 alle 9:30 l'"Associazione Camminare per Unire" porterà tutta la famiglia ad una passeggiata per conoscere la splendida natura del nostro territorio ed il maestoso Acquedotto Odescalchi con gli Archi di Boccalupo!

Poi il 15/10 alle 11:30 l'aperitivo, a partecipazione gratuita, con la Mindfulness, una coinvolgente esperienza di Mindfulness Eating per recuperare l'importanza dei piccoli gesti quotidiani, la consapevolezza ed il gusto delle piccole cose di ogni giorno, il vivere presenti a sé stessi imparando a dosare energie preziose e riequilibrare le emozioni.

Durante i due giorni, in Piazza Mazzini, ci saranno gli stand espositivi a tema per conoscere la medicina cinese, i massaggi olistici, gli olii essenziali, le case editrici, monili ed oggetti per uno stile di vita ecosostenibile!

Tutti gli eventi proposti dalla manifestazione sono a partecipazione gratuita, è gradita la prenotazione al 3318159933 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli partecipa a bando per valorizzare il Mosaico della Villa Romana

Da Regione "Valorizzazione luoghi della cultura"

redazione venerdì 6 ottobre 2023
copertura sito ladispoliLADISPOLI - "Il mosaico della Villa Romana sul lungomare di Palo Laziale è stato individuato dalla Giunta Comunale per partecipare al bando regionale "Valorizzazione dei luoghi della Cultura"".

Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che il Comune di Ladispoli partecipa al bando per realizzare un progetto di tutela e valorizzazione del sito archeologico della Villa Romana sul lungomare di Palo Laziale.

"Le risorse del bando – ha proseguito Grando - saranno utilizzate per un progetto che riguarda la copertura del sito archeologico sul lungomare di Palo Laziale. Il sito risalente all'età romana, è oggi minacciato dalle condizioni atmosferiche e dalla presenza del mare, dall'atmosfera salina e dal particolato sabbioso che viene trasportato dai venti e che danneggia il monumento impedendone la leggibilità e la valorizzazione potenziale. A tale scopo, è stato proposto un progetto per una copertura che possa, mediante indicazioni metodologiche e operative, permettere una idonea accessibilità culturale e valoriale ai beni. La copertura ipotizzata – ha Grando - potrà tutelare e proteggere il monumento, tenendo in considerazione la volontà di replicare i medesimi dispositivi e le medesime metodiche anche per altri siti".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ad Anguillara, “Dietro l’angolo” la personale di Simona Campomori

Dal 14 al 29 ottobre 2023 al Museo Contadino

redazione lunedì 2 ottobre 2023
Locandina CampomoriANGUILLARA - L'arte torna al Museo Storico della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori" con la personale di Simona Campomori, dal 14 al 29 ottobre 2023 in via Doria D'Eboli 2 al centro storico di Anguillara, sul lago di Bracciano.

L'iniziativa prosegue il dialogo con i talenti che l'Associazione Culturale Sabate promuove sin dai suoi esordi nel lontano 1992. Negli anni le sale del Museo hanno ospitato infatti numerose mostre dando modo a scultori, fotografi, creativi e quant'altro di mettere in esposizione il proprio estro. Tra le altre si ricordano le mostre del fotografo della Dolce Vita Carlo Riccardi, recentemente scomparso, realizzata nel 2014, di Massimo Pastori e le sue splendide lampade artigianali nel 2014, della innovativa Maddalena Ruggeri nel 2015, dell'artista siciliano Agostino La Parola nel 2017, dello scultore e mosaicista Donatello Minnucci nel 2022.

Questa volta il Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori" è lieto di offrire al proprio pubblico la creatività di un'artista che ha maturato, dopo studi d'arte molto ampi, un proprio stile personale e una propria offerta espressiva. E' lei stessa a raccontarsi

"Ho 40 anni, sono di Roma, sono appassionata d'arte e di tutte le cose artigiane. Il fatto a mano mi incuriosisce e mi intriga in ogni suo aspetto. Credo che nell'oggetto, nato dalle mani sapienti dell'uomo, ci sia dentro una storia fatta di idee e conoscenza che vivono attraverso la materia. Ho fatto un po' di tutto nella vita, sono anche parrucchiera. Dopo gli studi artistici a Roma e una passione innata per la ceramica approfondita con la Scuola Triennale di Arti e Mestieri ho dato spazio anche al disegno e alla pittura. Ho lavorato l'argento, fatto sculture, mi sono approcciata al legno e alle stoffe e tutto mi diverte. Per questo la mostra "Dietro l'angolo" vuole essere l'idea curiosa che si nasconde dietro l'imprevedibile pensiero di ognuno, che non è dettato solo dalle circostanze ma è un impulso emotivo incontrollabile di capire e di fare cose nuove. I personaggi rappresentati sono espressioni di un ventaglio di approcci diversi, uno dall'altro, ai propri stati d'animo, ognuno con i propri modi così da individuarne caratteri e caratteristiche. L'intento della mostra è divertire mettendo a nudo attraverso uno stile quasi fumettistico ciò che ci rende unici e inimitabili attraverso la vita di tutti i giorni e nei contesti più disparati".

Dietro l'angolo diventa così un modo per scoprire nuovi e diversi mondi alla ricerca di sempre nuove forme di espressività.

Vernissage: sabato 14 ottobre 2023 ore 18 Segue rinfresco

Finissage: domenica 29 ottobre 2023 ore 19

Orari: sabato ore 11-13 17-19, domenica 11-13 17-19

L'ingresso è libero - Per informazioni 360/805841

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli presenta il libro "Icaria, Ikaria:psicofarmaco"

Il 4 ottobre nella biblioteca comunale

redazione venerdì 29 settembre 2023
icariaLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che alla biblioteca di Ladispoli, mercoledì 4 ottobre alle 16.30, si svolgerà la presentazione del libro Icaria, Ikaria: psicofarmaco, di Ennio Lagarpesi e Gianna Pirolese. Il volume (in due tomi), pubblicato da Albatros nella collana Nuove voci, ha come protagonista un diplomatico in servizio in un disastrato paese del terzo mondo. Improvvisamente, seri eventi e decisioni non procrastinabili, innescano un thriller con i risvolti di un romanzo d'amore ai limiti del pericolo.

L'opera, oltre a dare uno spaccato della vita diplomatica del protagonista nel suo percorso sentimentale, psicologico, filosofico, politico e religioso, ambisce a fornire risposte sul senso della vita, fatta di bilanci dai toni nostalgici e aspirazioni da concretizzare, fra riflessione e azione, fra monologhi e dialoghi ricorrenti, fra Oriente e Occidente, fra il senso tragico dell'esperienza umana e l'ilarità di situazioni buffe e personaggi risibili.

Gli autori (Ennio e Gianna), preferendo usare i loro pseudonimi, hanno delegato il loro consulente diplomatico Angelo Persiani quale loro referente di "Icaria, Ikaria"; sarà infatti proprio Persiani, ex ambasciatore italiano in Uzbekistan e Tagikistan nonché in Svezia tra il 2003 e il 2012, a presentare l'opera di cui è fervente estimatore.

La presentazione si terrà in Sala Conferenze; la partecipazione è libera e gratuita e non è richiesta prenotazione.

Share on Facebook