Giovedì, 22 Febbraio 2024
RSS Feed

Il Buongustaio

Categoria: Il Buongustaio

Cerveteri, convegno sui vitigni autoctoni del territorio

Con l'Ass. Momenti Divini l'11/9 a Campo di Mare

redazione venerdì 10 settembre 2021
uva bianca 2CERVETERI - "I vitigni autoctoni e lo stretto legame con il territorio" è il titolo del dibattito organizzato dal Comune di Cerveteri in collaborazione con l'Associazione Culturale MOMENTI DIVINI e con il sostegno di Arsial che avrà luogo sabato 11 settembre 2021 alle 18 a Campo di Mare, presso la spiaggia Liberamente.

Sarano protagonisti della serata relatori ed esperti del settore, i quali racconteranno e approfondiranno la storia del territorio, le caratteristiche dei vitigni e tutti gli aspetti del mondo vitivinicolo della zona dei colli ceriti.

Abbiamo un territorio molto esteso e ricco di prodotti locali - afferma il Sindaco Alessio Pascucci - che rendono la nostra cultura enogastronomica sempre in continuo fermento, per questo dobbiamo considerare questo capitale come risorsa per aumentare il turismo locale e permettere ai produttori del nostro territorio di farsi conoscere aprendo le porte delle loro aziende, auspico che questi incontri siano un volano per avvicinare sempre più i cittadini ai produttori locali.

Il cibo ed il vino sono parte integrante del patrimonio culturale italiano e dell'immagine del nostro Paese nel mondo. Il vino non è solo economia è anche poesia, storia e cultura di un Paese - continua Catia Minghi, Ambasciatrice del Bere Doc Italy - in questi incontri si cerca di generare uno storytelling del vino coinvolgente. In questo modo raccontiamo la sua carica territoriale, identitaria, quali caratteri rendono ogni vino unico e diverso da un altro. Con il suo essere un elemento di socializzazione, il vino è un patrimonio di esperienze.

L'evento, sempre ad ingresso gratuito è un'occasione importante oltre che interessante per parlare con convivialità in riva al mare della produzione vinicola del territorio.

Relatore della serata: Catia Minghi, consulente di Momenti Divini, freelance, Donna del Vino del Lazio ed Ambasciatrice del Bere Doc Italy per tutto il Litorale Laziale, Alessia Onorati in rappresentanza dell'azienda Vinicola F.lli Onorati, l'Assessore alle politiche agricole Riccardo Ferri.

Al termine del convegno, Sommelier professionisti di Momenti Divini daranno la possibilità al pubblico intervenuto di degustare i vini delle aziende intervenute, F.lli Onorati e Cantina di Cerveteri.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

A Cerenova l'International Street Food Italia

In via Veio dal 6 all'8 agosto

redazione giovedì 5 agosto 2021
street food quattroCERENOVA - L'International Street Food Italia fa tappa a Marina di Cerveteri. Da venerdì 6 a domenica 8 agosto in Via Veio a Cerenova, tre giorni dedicati al cibo, alla ristorazione, con prodotti provenienti da ogni angolo del mondo e degustazioni di Birre Artigianali prodotte nei migliori microbirrifici.

L'evento, patrocinato dall'Assessorato alle Attività Economiche e Produttive, si inserisce in un ciclo di iniziative organizzate nella frazione balneare dallo stesso assessorato, che quest'anno hanno avuto inizio con la Notte Bianca tenutasi nel mese di luglio.

Stand aperti a partire dalle 17, con gusti, sapori, specialità culinarie e tutti gli ingredienti per trascorrere in famiglia o con gli amici una serata diversa, all'aria aperta e a pochi metri dalle attività commerciali del territorio.

"Proseguono le attività che come Assessorato alle Attività Economiche e Produttive sto mettendo in atto nel territorio ed in particolar modo nella Frazione di Cerenova – dichiara l'assessore Luciano Ridolfi – dopo 18 mesi davvero drammatici per l'economia di ogni città italiana, ci tenevo a proporre un evento che potesse stimolare le famiglie, i ragazzi, ad uscire di casa e di tornare a vivere, seppur con numerose limitazioni dettate dalla pandemia ancora in corso, la vita di prima. Come sempre, l'International Street Food Italia, una manifestazione che già negli scorsi anni ho avuto modo di poter proporre a Cerenova, saprà deliziarci con tanti prodotti. Vi aspetto numerosi, ma soprattutto rispettosi delle vigenti normative anti-covid. Pertanto, si raccomanda di portare con se la mascherina protettiva e di attenersi scrupolosamente alle regole di distanziamento sociale".

Il personale incaricato dalla International Street Food Italia sarà presente all'interno dell'area attrezzata al food e provvederà a far sì che vengano garantite le norme di distanziamento e ad igienizzare frequentemente aree e postazioni.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

"30 km di Gusto in Cantina"

Degustazione di vini e Street Food Gourmet

redazione mercoledì 16 giugno 2021
30 km gusto in cantinaCERVETERI - Un percorso itinerante nelle cantine aderenti "La Strada del Vino e dei Prodotti Tipici delle Terre Etrusco Romane" per degustarne i vini abbinati allo Street Food Gourmet di "30 km di gusto".

Con il brand "30 km di Gusto" e l'iniziativa "30km di Gusto in Cantina" si da il via ad un'operazione, di cui si è evidenziata la necessità durante il 2020. La pandemia ha palesato problemi esistenti dando l'opportunità a noi tutti di osservarli ed analizzarli attraverso una lente di ingrandimento che solitamente sarebbe stata puntata altrove. Questa analisi è stata possibile grazie alla collaborazione tra l'Assessorato alle Attività Produttive Luciano Ridolfi del Comune di Cerveteri e della Rete di Imprese RIBOMAR. Dopo un protocollo di intesa tra il Comune e la Rete, è nato il progetto il cui nome è "Task Force per le Attività Produttive".

La Task Force aveva, nell'anno trascorso, il compito di assistere e capire le necessità in tempo di pandemia delle piccole aziende del territorio. Il progetto come è noto aveva due finalità l'aiuto immediato attraverso consulenze legali, finanziare, e commerciali ma anche psicologiche. L'altra finalità non prevista, ma accolta è stata quella di delineare un rapporto sulle esigenze collettive di promozione del territorio e sulle possibili soluzioni. Ad un anno di distanza nasce una importante collaborazione tra la startup "30km di Gusto" e "La Strada del Vino e dei Prodotti Tipici delle Terre Etrusco Romane" seppur la prima essendo una società privata e la seconda un'associazione, i punti in comune che riguardano la promozione del territorio e dei suoi prodotti hanno fatto si che si sia creato un sodalizio importante dove le reciproche competenze vengo messe a disposizione del territorio e delle sue aziende.

La nuova iniziativa organizzata da "30km di Gusto" e dalla "La Strada del Vino e dei Prodotti Tipici delle Terre Etrusco Romane" e da prima di una lunga serie, è stata accolta con entusiasmo anche dall' amministrazione comunale nella figura dell'Assessore alle Attività Produttive Luciano Ridolfi che ha patrocinato l'iniziativa vista l'originalità del progetto e la continuità con il precedente lavoro svolto dal suo assessorato.

Il primo appuntamento sarà a Trevignano con Cantine Capitani, nei giorni 17 e 18 giugno, dove lo Street Food gourmet di "30km di Gusto" verrà abbinato alle etichette della cantina. Questo primo appuntamento "outdoor" vuole portare fuori dal confine del comune le 20 aziende che "30km di Gusto" impiega per produrre il menù del suo Food Truck e iniziare un percorso di rete con i comuni vicini.

A questo appuntamento seguiranno quelli con le cantine del Comune di Cerveteri il primo con la Cantina Fratelli Onorati il 19 e 20 giugno a seguire Casale Cento Corvi 26 e 27 giugno, Tenuta Tre Cancelli 3 e 4 luglio e per concludere si torna a Trevignano Cantine Morichelli il 9 e 10 luglio. Tutte le informazioni sul sito www.30kmdigusto.it 

In queste dieci serate le persone che visiteranno le cantine potranno degustare l'offerta enogastronomica secondo le loro possibilità e le loro attitudini sicuramente consigliati dagli stessi produttori e dallo Chef del Food Truck Marco Di Battista. Sarà anche possibile capire quali sono i processi di raccolta e di produzione e di imbottigliamento che fanno parte del ciclo produttivo del vino. Inoltre, saranno distribuite le informazioni e i contatti di tutte le aziende che sono parte del progetto con il loro prodotti, invitando le persone ad andarle a visitare e a fare acquisti direttamente in azienda.

Tutto questo sarà accompagnato dove possibile dalla presenza di artisti e dalle note dalla chitarra sapientemente suonata dal musicista Luca Mefalopulos.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

Anguillara, "La frittata è fatta"

Il 13/6 nell'ambito di 'Vivi i Parchi del Lazio'

redazione mercoledì 9 giugno 2021
lupoliANGUILLARA - Nell'ambito de calendario Giorniverdi - Vivi i Parchi del Lazio l'Associazione Culturale Sabate organizza una degustazione al Museo Storico della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori" della frittata tradizionale realizzata con i lupoli o "lopole" in dialetto anguillarino una erba spontanea che nasce nelle campagne del territorio.

Dopo la visita guidata i partecipanti potranno degustare la frittata di lopole accompagnata da pane e un buon bicchiere di vino.

Appuntamento: Domenica 13 giugno, ore 12 - Gratuito – Massimo 20 persone - Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 360/805841

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

Le campagne di Ladispoli a "Buongiorno benessere"

Nella trasmissione di sabato 10 aprile

redazione martedì 6 aprile 2021
angelo-latini-LADISPOLI - Cresce l'attenzione del grande pubblico televisivo per le trasmissioni dedicate all'enogastronomia e alla salute e Ladispoli si ritaglia sempre più un ruolo in tutto questo.

"Con immenso piacere, sabato 3 aprile, abbiamo accolto Elisa Silvestrin che – spiega l'assessore al Commercio, Attività Produttive e Comunicazione, Francesca Lazzeri - ha realizzato un bel servizio sulle fave, andando a trovare il nostro Angelo Latini presso la sua azienda agricola in quel di Monteroni".

Il servizio andrà in onda sabato prossimo, 10 aprile, nel corso di "Buongiorno Benessere" la trasmissione della mattina di Rai 1 dedicata appunto al mangiar sano e alla salute, che vanta un ascolto medio del 16% di share, un dato vicino al milione e mezzo di telespettatori. Il programma va in onda dalle 10:25 alle 11:30.

Share on Facebook