Sabato, 26 Novembre 2022
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Gubetti:"Mai preso parte alle trattative del Cerveteri Calcio"

"Notizie pubblicate sono prive di fondamento"

redazione venerdì 25 novembre 2022
Elena Gubetti Tg2CERVETERI - "Apprendo in queste ore dagli organi di stampa locale che l'attuale Presidente della ASD Cerveteri Calcio vorrebbe fare un passaggio di consegne della società. Molti soggetti sembrano essere interessati all'acquisizione della squadra locale. Ho letto con stupore che io stessa avrei preso parte alle trattative, cosa che non è mai avvenuta. Il mio unico interesse in qualità di Sindaco è che venga rispettata la convenzione in essere con il Comune di Cerveteri, qualunque sia il Presidente della squadra".

Così la sindaca di Cerveteri, Elena Gubetti, in merito alla vicenda della ASD Cerveteri Cslcio, apparsa su giornali locali.

"Ma l'affermazione ancora più assurdaè che avrei caldeggiato un imprenditore piuttosto che un altro per motivazioni politiche. Chiaramente quest'ultima affermazione fatta dal quotidiano online "L'Ortica Social" - puntualizza Gubetti - è priva di qualsiasi forma di fondamento. Sono il Sindaco di questa città e in quanto Sindaco sono pronta ad ascoltare ogni proposta, purché questa vada nel solo ed unico interesse dei cittadini indipendentemente da chi la proponga. Preciso che in questi giorni non sono stata contattata da nessun giornalista del territorio, né telefonicamente né tramite Whatsapp (il mio numero è pubblicato sulla mia pagina Facebook, potrebbero farlo davvero facilmente), cosa che chiunque si definisce giornalista avrebbe dovuto fare".

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, il Comune sbarca su Instagram

Ideata la prima mail dedicata ai giovani

redazione venerdì 25 novembre 2022
instagram ladispoliLADISPOLI - Durante i precedenti incontri con i giovani, organizzati dal consigliere delegato alle Politiche giovanili, Riccardo Rosolino e dall'assessora alla Pubblica Istruzione e alla Cultura Margherita Frappa, è emersa la necessità di individuare nuovi canali di comunicazione.

"Analizzando la modalità di comunicazione più efficace e coinvolgente – ha commentato l'assessora Margherita Frappa - si sono diagnosticati i bisogni di comunicazione efficaci, propedeutici ad una migliore condivisione. Nel merito si è valutata l'opportunità di modificare e/o integrare i vari processi di comunicazione per comprenderne le sinergie sfruttabili, i processi per crearle, e quali leve di comunicazione utilizzare per migliorare la relazione con il mondo giovanile. E' emerso che i ragazzi di oggi sfruttano una serie di strumenti difficili da comprendere per chi sta al di fuori della loro realtà. Gli esempi più lampanti sono le nuove piattaforme che stanno rapidamente sostituendo pionieri come Facebook e Youtube, ovvero Instagram, TikTok, Twitch... pertanto, immergersi in un contesto nuovo, che ha come fondamenta una comunicazione più dinamica, sfruttando canali informali e meno tradizionalisti, diviene la chiave per creare un rapporto di fiducia con chi riceve i nostri messaggi".

"A tal fine – ha dichiarato il consigliere delegato Riccardo Rosolino - è stata ideata la prima email dedicata ad argomenti riguardanti i giovani: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. inoltre, verrà creata una pagina Instagram collegata alla pagina Facebook "Città di Ladispoli" che riporta le notizie e le iniziative della nostra città e una dedicata alle Politiche giovanili. Rinnovo il mio impegno verso i giovani, sono pronto ad accoglierne le istanze e, come già riportato in Consiglio comunale, elaborare un programma che sarà il filo conduttore dei prossimi cinque anni".

Il consigliere delegato Rosolino e l'assessore Frappa comunicano il prossimo appuntamento per il primo dicembre, alle 18, al Centro Arte e Cultura per pianificare il percorso che porterà all'elezione del Consiglio comunale dei giovani.

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, via a rinnovo Consulta Migranti e Apolidi

Rappresentati i quattro continenti

redazione venerdì 25 novembre 2022
comune-di-cerveteriCERVETERI - Prosegue l'iter dell'amministrazione comunale di Cerveteri per il rinnovo della Consulta dei Cittadini Migranti e Apolidi. Dopo i primi incontri conoscitivi, in queste settimane tantissimi cittadini di Cerveteri non comunitari, hanno lavorato per la composizione e la presentazione delle liste di candidati che andranno a concorrere per la formazione della nuova Consulta, che porterà poi in un secondo passaggio all'elezione del nuovo consigliere comunale aggiunto.

Due le liste che si presentano alle elezioni di rinnovo della Consulta, "Il mondo per Cerveteri" e "Cerveteri Unita", con uomini e donne provenienti da ogni angolo del mondo e che oramai da tanti anni hanno scelto come luogo in cui vivere e crescere i propri figli proprio Cerveteri. Domenica 18 dicembre, le votazioni.

"Europa, Asia, Africa, Americhe, sono quattro i continenti rappresentati in questa tornata elettorale di un organo, quale la Consulta dei Cittadini Migranti e Apolidi che nel corso di questi anni, sin dalla sua costituzione avvenuta nel 2017, ha rappresentato un importantissima realtà per Cerveteri, sia nella diffusione, nell'integrazione e nella conoscenza di nuove culture e tradizioni, che in tante iniziative solidali. Quelle che si svolgeranno a dicembre – ha dichiarato Elena Gubetti, sindaca di Cerveteri – sono le seconde elezioni nella storia della Consulta di Cerveteri. Giungiamo a questo punto dopo un importante lavoro di squadra, che ha visto la partecipazione di tantissime persone che ci tengo a ringraziare davvero di cuore per quanto fatto. La Consulta - prosegue Gubetti - è un organismo di partecipazione che permette alle comunità migranti di cittadini extracomunitari di eleggere al proprio interno un consigliere aggiunto che partecipa ai consigli comunali. Il consigliere aggiunto diventa il trait d'union tra il gruppo della consulta, composto dalle comunità migranti, e il consiglio comunale un vero strumento di integrazione in cui crediamo fortemente per abbattere barriere e pregiudizi".

"Fondamentale la collaborazione di Lucia Lepore, delegata alla Consulta dei cittadini migranti a apolidi, di Francesca Badini, assessora alle Politiche Sociali e delle consigliere comunali Anna Mastrandrea e Arianna Mensurati, che si sono rese disponibili per l'autentica delle firme. Una menzione infine, ci tengo a rivolgerla a tutto il personale dell'Ufficio Elettorale, che ha lavorato affinché tutte le procedure venissero assolte correttamente. A tutti i candidati – conclude la sindaca – un caloroso in bocca al lupo e un ringraziamento per essersi messi in gioco in questa iniziativa davvero importante per l'integrazione e la cooperazione sociale cittadina".

Share on Facebook
Categoria: politica

Pascucci (ANC),presente a evento di Nardella

Sindaci civici all'evento del sindaco di Firenze

redazione venerdì 25 novembre 2022
sindaco alessio pascucciROMA - "Domenica 27 novembre, insieme ad una delegazione di sindaci e amministratori locali che aderiscono alla rete Agenda Nazionale Civica, parteciperemo all'evento organizzato da Dario Nardella".

Ad annunciarlo è Alessio Pascucci, coordinatore di Agenda Nazionale Civica, che aggiunge: "la nostra presenza è una testimonianza di stima nei confronti di chi, come Nardella, ha dimostrato di saper amministrare con competenza e grande senso di responsabilità in un momento storico fra i più complessi della storia democratica del nostro Paese".

"Da sempre seguiamo con grande attenzione i movimenti che avvengono nel campo del centrosinistra con l'augurio, anche in vista delle regionali, che si possa sempre più aprire il dibattito al mondo civico, senza compiere il solito errore di coinvolgere questo ampio e variegato mondo fatto di amministratori locali e di attivisti, solo in prossimità delle elezioni per chiedere il voto", aggiunge Pascucci.

"Ringrazio Nardella per l'invito e per l'attenzione verso la nostra rete. Le politiche - conclude il leader di Agenda Nazionale Civica - hanno consegnato il Paese alla destra per l'incapacità di aprirsi realmente al civismo e di costruire un'alleanza più ampia fondata sui contenuti e non sulle poltrone da assegnare senza ascoltare i territori. Questo è quello che porteremo domenica all'evento di Nardella, per ribadire la volontà di un campo largo costruito a partire dai temi come il lavoro, il rispetto dell'ambiente, i diritti civili".

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, Zito:"Il carnevale si faccia nel centro storico"

"Necessario fare un patto per il centro storico"

redazione giovedì 24 novembre 2022
Giuseppe ZitoCERVETERI - "Bene la proposta del consigliere Paolacci di lanciare il Carnevale di Cerveteri, ma non sul Lungomare, bensì nel centro storico. Una settimana di festeggiamenti fatta di degustazioni, menù a tema e, ovviamente dalla tradizionale sfilata per ravvivare una stagione commercialmente debole".

Con queste parole l'ex vcesindaco e segretario del Pd di Cerveteri Giuseppe Zito, attuale delegato del sindaco al rilancio del Centro Storico replica al consigliere Paolacci: "Il centro storico deve tornare ad essere un luogo vissuto, i commercianti hanno bisogno di stimoli ed eventi come questi servono a sostenere le attività commerciali - prosegue Zito - dobbiamo convincere gli imprenditori ad investire nel centro storico e possiamo farlo solo se abbiamo un vero e proprio piano di sviluppo".

Sulla progettualità si spinge oltre il segretario del Pd: "È necessario fare un patto per il centro storico in cui l'amministrazione comunale si impegna a programmare le infrastrutture e gli investimenti necessari per dare al nostro borgo i servizi mancanti. Dall'altra, bisognerà ritrovare un'identità condivisa e una visione comune del nostro centro storico, per questo motivo - conclude Zito - sto lavorando ad un documento da condividere con il Sindaco sul quale aprire un ampio confronto con tutti gli stakeholders coinvolti in questo processo".

Share on Facebook