Sabato, 26 Novembre 2022
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Cerveteri, Zito: delegati dem daranno contributo concreto

"Squadra importante ma non ancora al completo"

redazione lunedì 21 novembre 2022
Giuseppe ZitoCERVETERI - "Il Partito Democratico ha messo a disposizione dell'amministrazione comunale le sue energie migliori e lavorerà per dare un contributo concreto allo sviluppo di questo territorio sotto il profilo occupazionale, della formazione di un'economia turistica fondata sulle ricchezze del nostro territorio, della transizione ecologica senza dimenticare la tutela delle fasce più deboli della popolazione."

Con queste parole Giuseppe Zito, segretario del Partito Democratico di Cerveteri annuncia la propria soddisfazione per le deleghe conferite dal Sindaco agli esponenti dem dentro e fuori il Consiglio comunale.

"Un ringraziamento particolare al Sindaco, Elena Gubetti, per la fiducia che ha voluto continuare a riporre nelle donne e negli uomini del Partito Democratico che con competenza, energia e generosità hanno voluto mettersi a sua disposizione per il bene di questa Città – prosegue Zito – una squadra larga che potrà supportare sindaco e assessori nella gestione quotidiana ma anche nella programmazione in cui crediamo molto".

Di seguito la pattuglia dem di delegati del Sindaco neo nominati: Agabiti Paola - Delega al Turismo Sostenibile; Caruso Marco - Delega al Contrasto all'abbandono dei rifiuti e alla lotta al degrado; Cicelli Gaetano - Delega alla Chiusura dei Piani di Lottizzazione; Di Cola Antonella - Delega alle Politiche di sostegno e all'integrazione delle persone con disabilità; Magagnini Adriana - Delega al Coordinamento dei Delegati delle Frazioni; Matilli Christian - Delega alla Partecipazione istituzionale dei giovani; Mensurati Arianna - Delega alla Terza Età e alle Politiche di genere; Minghi Catia - Delega alla Promozione dei prodotti di Denominazione Comunale; Paoni Mario - Delega alle Politiche per le attività di coesione sociale; Pietrolati Arianna - Delega alle politiche di promozione economica; Zito Giuseppe - Delega al Rilancio del Centro Storico.

"Una squadra importante ma non ancora al completo – chiosa Zito – visto che tra i nostri militanti storici è stata rinnovata la disponibilità ad occuparsi di temi importanti a partire dai borghi fino ad arrivare al rapporto con i Paesi gemellati. Siamo certi che a breve potremo annunciare la squadra completa."

Share on Facebook
Categoria: politica

Minnucci(Pd):“Auguri a delegati Pd, bene scelta di Magagnini”

“Garantita la partecipazione dei cittadini”

redazione sabato 19 novembre 2022
minnucci dueCERVETERI - "Auguri di buon lavoro a tutte le delegate e delegati del Partito Democratico di Cerveteri e complimenti all'amministrazione per aver conferito deleghe anche esterne al Consiglio comunale. Questo favorisce una partecipazione larga di cittadine e cittadini che va oltre a quella offerta dagli eletti. In particolare, esprimo soddisfazione per la delega al Coordinamento dei Delegati delle Frazioni di Cerveteri assegnata ad Adriana Magagnini. La professionalità, preparazione e capacità di Adriana saranno sicuramente un valore aggiunto per raggiungere gli obiettivi dell'amministrazione della sindaca Gubetti".

Così il consigliere regionale Pd Emiliano Minnucci, a seguito del conferimento delle deleghe da parte della sindaca di Cerveteri Elena Gubetti.

"Conosco Adriana da tempo e ho avuto modo di apprezzarne la serietà e competenza con le quali svolge il suo incarico professionale – ha proseguito il consigliere dem – in un settore altamente qualificato e tecnologico. Da sempre attaccata al territorio dove è nata, sono sicuro che non mancherà di adoperarsi al meglio per valorizzarne le potenzialità e puntare al suo sviluppo. Bene ha fatto la sindaca Gubetti ad affidarle una delega importante – ha concluso Minnucci – chiamando accanto a sé una figura che saprà ripagare la fiducia accordata".

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri,Salamone:proseguirò impegno per Campo di Mare

Consigliere delegato territoriale della Frazione

redazione sabato 19 novembre 2022
salamoneCERVETERI - "Per chi come me è nato negli anni '90, mai in vita propria ha visto delle opere pubbliche all'interno della frazione di Campo di Mare. Sono nato e cresciuto con la convinzione che mai nessuna amministrazione potesse infrangere quel muro invalicabile chiamato Ostilia, che di fatto paralizzava le sorti della frazione balneare ad un lento ed inesorabile declino. Negli ultimi dieci anni, finalmente la luce: il completamento dei lotti di illuminazione mancanti, l'acquisizione a patrimonio comunale del Lungomare dei Navigatori Etruschi, i lavori di restyling per oltre 1 milione di Euro, l'acquisizione delle restanti aree della Frazione e ancora tanti altri lavori pronti a partire. Oggi, per la prima volta posso vivere questo cambiamento all'interno dalle istituzioni: lavorerò con impegno, preparazione, dedizione e passione, per portare avanti a stretto contatto con il Sindaco Elena Gubetti, i progetti già avviati".

A dichiararlo è Federico Salamone, Consigliere comunale di Cerveteri e Delegato Territoriale di Campo di Mare in forza al movimento Governo Civico. Classe 1993, Federico Salamone è alla sua prima esperienza politica ed è prossimo alla Laurea in Giurisprudenza, già avendo conseguita quella in Pianoforte presso il Conservatorio di S.Cecilia in Roma. Attualmente sta effettuando una pratica di formazione legale presso un noto studio di Cerveteri. Candidatosi all'interno della lista Governo Civico per Gubetti Sindaco, è risultato immediatamente eletto all'interno della massima assise cittadina con 135 preferenze.

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, Governo Civico: buon lavoro ai delegati

Ventuno gli esponenti nominati

redazione venerdì 18 novembre 2022
governo civicoCERVETERI - "Ringraziamo il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti per la fiducia riposta nei nostri rappresentanti. All'interno del nostro direttivo abbiamo proposto una serie di personalità di spessore, con grandi capacità e conoscenza del territorio e delle varie tematiche. Dalla pubblica istruzione alla valorizzazione del territorio, dalle politiche giovanili al decoro urbano del territorio, dallo sport alla tutela degli animali, fino alle tematiche sociali legate alla sensibilizzazione e alla prevenzione medico-sanitaria, la squadra di Delegati di Governo Civico andrà a lavorare sulle più svariate tematiche. Lavoreremo compatti accanto ai vari assessori di riferimento e al sindaco, per offrire alla città di Cerveteri, che ancora una volta ci ha riservato ampia fiducia alle ultime elezioni comunali, consentendoci di essere per la seconda volta consecutiva la forza politica più importante all'interno della città, una classe politica e dirigente capace di dare risposte alle esigenze di tutti. A tutti i nostri Delegati, buon lavoro!".

Così, in una nota, il direttivo di Governo Civico al Comune di Cerveteri.

Nel dettaglio si tratta di: Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche, Vincenzo Bellomo, Delegato alla Relazione con gli Enti Sovracomunali, Serena Bolognesi, Delegata alla promozione della partecipazione dei cittadini, Patrizia Dell'Olio, Delegata al Contrasto, alla prevenzione e al controllo delle criticità del territorio, Gianluca Di Cataldo, Delegato alla Viabilità e Sicurezza Stradale, Giovanni Federici, Delegato ai progetti per lo sviluppo e la valorizzazione di Marina di Cerveteri, Renato Galluso, Delegato territoriale per la frazione di Cerenova e al trasporto su ferro, Rapporti con RFI Trenitalia Pendolari, Alessio Lasorella, Delega alla Promozione e Partecipazione Culturale dei Giovani, Ursula Orelli, Delegata al Contrasto alla violenza sulle donne e alla sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare, Domenico Paglialunga, Delegato alle Politiche Sanitarie, alla Digitalizzazione delle Cure e alla presa in carico del paziente cronico/fragile, Andrea Paoni, Delegato ai Grandi Eventi Sportivi e alla Consulta dello sport, Luca Saraceni, Delegato alla valorizzazione del Patrimonio Agro – Forestale, Dimitri Terenzi, Delegato all'attività di promozione turistica del territorio, Francesco Vigliotti, Delegato ai rapporti con gli Agriturismi e promozione della diversificazione, Roberto Voccia, Delegato alla promozione dell'economia circolare, Roberto Cortignani, Delegato all'Arte, Lucia Pulozzi, Delegata Territoriale del Sasso, Maria Grazia Evangelista, Delegata alla Lotta alla Dispersione Scolastica, Valeria Venturelli, Delegata alla Digitalizzazione delle Scuole.

Inoltre sono state conferite le deleghe ai seguenti Consiglieri comunali: Adele Prosperi, Delegata alla promozione di attività a sostegno delle associazioni che promuovono la Ricerca Scientifica e Federico Salamone, Delegato territoriale per la frazione di Campo di Mare.

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli Attiva: approvate tre nostre importanti mozioni

Barriere architettoniche, plastic free e giovani

redazione venerdì 18 novembre 2022
ladispoli attiva mozioniLADISPOLI - Durante il consiglio comunale di ieri, sono state approvate all'unanimità due nostre mozioni importanti: quella riguardante il 'Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche' (PEBA) - presentata insieme a tutte le altre forze di opposizione presenti in consiglio - e quella riguardante il 'Comune Plastic Free'".

Così Ladispoli Attiva in una nota.

"Con questi due provvedimenti - prosegue il comunicato - siamo riusciti ad impegnare la giunta al fine di adottare, dopo oltre 35 anni di attesa, un Piano per l'Eliminazione delle Barriere Architettoniche, che è obbligatorio per legge, secondo le linee guida approvate a febbraio 2020 dalla Regione Lazio, così da rendere Ladispoli una città più inclusiva e accessibile a tutte le persone a ridotta mobilità e a chi ha disabilità motorie. L'altra mozione che abbiamo presentato riguardava il "Comune Plastic Free". Con l'approvazione di questo atto siamo riusciti a legare il nostro comune ai principi dell'economia circolare, richiedendo all'amministrazione d'impegnarsi per sostituire in tutte le sedi comunali le bottigliette di plastica mono-uso con erogatori d'acqua alla spina e promuovendo campagne di sensibilizzazione ad hoc nella città e nelle scuole. Infine, la terza buona notizia riguarda le politiche giovanili, tema sul quale avevamo presentato un'interrogazione al fine di capire quali siano le misure che l'amministrazione in carica intende adottare per contrastare il disagio giovanile. Sul punto il sindaco ha fatto autocritica, riconoscendo di aver mancato su questo tema ed ha inoltre affermato di voler ripristinare alcuni strumenti fondamentali come ad esempio il consiglio comunale dei giovani".

"Complessivamente riteniamo queste tre notizie dei passi avanti positivi per la nostra comunità. Continueremo a lavorare senza sosta e a tutto tondo per monitorare che questi impegni presi ieri dall'amministrazione comunale in consiglio diventino a breve veri e propri atti amministrativi", conclude Ladispoli Attiva.

Share on Facebook