Giovedì, 22 Febbraio 2024
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Lazio, approvato regolamento per i loghi delle botteghe storiche

Ispirati alla tradizione delle antiche insegne

redazione giovedì 28 dicembre 2023
loghi botteghe lazioLAZIO - La Giunta regionale del Lazio, presieduta da Francesco Rocca, su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico, al Commercio, all'Artigianato, all'Industria e all'Internazionalizzazione, Roberta Angelilli, ha deliberato il regolamento per l'adozione dei loghi di riconoscimento da rilasciare alle botteghe e attività storiche, ai mercati storici, alle fiere storiche e alle attività di commercio su aree pubbliche di valenza storica inserite nell'Elenco Regionale. La delibera, già disciplinata nella legge regionale del 10 febbraio 2022, prevede l'adozione dei loghi nelle attività e nelle botteghe storiche del Lazio, come raffigurati nel documento di identità visiva. Inoltre, è stato approvato il manuale d'uso dei loghi, dove sono contenute le specifiche grafiche, le caratteristiche tecniche e le modalità di utilizzo.

I loghi sono stati progettati e sviluppati ispirandosi alla tradizione delle antiche insegne delle botteghe, per sottolineare ed evidenziare la storicità, la concretezza, la semplicità e la tradizione delle attività.

L'imprinting grafico garantisce e mette in risalto la continuità e la storia della bottega, grazie anche all'utilizzo di font vintage. Gli esercenti inseriti nell'Elenco delle attività storiche regionali sono obbligati a esporre il logo all'esterno dell'esercizio, mettendo a disposizione del pubblico l'attestato rilasciato dalla Regione Lazio e il materiale informativo. La denominazione "Bottega e attività storica" e il logo, dove previsto dal regolamento, possono essere utilizzati nelle attività pubblicitarie.

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, Consiglio il 21/12

Odg: Aliquote IMU e Bilancio previsione

redazione mercoledì 20 dicembre 2023
MUNICIPIO LADISPOLILADISPOLI - Il Consiglio comunale di Ladispoli è convocato giovedì 21 dicembre 2023 alle 15:30, per discutere il seguente ordine del giorno:

Ricognizione periodica delle partecipazioni pubbliche ex art. 20 D. Lgs. n. 175 del 19/08/2016, come modificato dal D. Lgs. n. 100 del 16/06/2017 alla data del 31/12/2022 – approvazione;

Imposta Municipale Propria (IMU) – conferma aliquote e determinazioni per anno 2024 (L. 27 dicembre 2019, n. 160);

Approvazione del bilancio di previsione finanziario 2024-2026.

Share on Facebook
Categoria: politica

Minnucci(Pd): ospedali Bracciano/Civitavecchia non si toccano

Risposta a richiesta apertura ospedale a Ladispoli

redazione martedì 19 dicembre 2023
minnucci dueLAZIO - "Il sindaco di Ladispoli si sbraccia parecchio per ottenere l'apertura di un Ospedale nel suo comune. Dice di avere in corso importanti interlocuzioni con la Regione Lazio, il cui governo è del suo stesso colore politico. Comprensibile che un sindaco si muova anche su questi temi, nulla da obiettare se non leva niente ad altri. Tuttavia, poiché la coperta non è infinita, anzi a dire il vero è piuttosto corta, mi viene il dubbio che questa proposta non sia aggiuntiva rispetto all'attuale offerta ospedaliera pubblica del territorio del litorale a nord di Roma, bensì che possa aprire un varco ad ipotesi "sostitutive" o addirittura "riduttive" rispetto alla situazione attuale. Insomma, per essere chiari, non vorrei che si dicesse: facciamo l'ospedale a Ladispoli chiudendo Civitavecchia e Bracciano. Ecco, laddove qualcuno si facesse venire in mente questa ipotesi se la togliesse rapidamente dalla testa".

Lo dichiara l'esponente dem Emiliano Minnucci con un post su fb.

Share on Facebook
Categoria: politica

Manziana, Consiglio il 22/12

Odg: Variazioni di Bilancio e partecipazioni

redazione lunedì 18 dicembre 2023
Palazzo Tittoni ManzianaMANZIANA - Il Consiglio comunale di Manziana è convocato per il 22 dicembre 2023, alle 11, per discutere il seguente ordine del giorno:

 
1. Comunicazioni del Sindaco;

2.
Ratifica Delibera Giunta comunale n. 191 del 30/10/2023 avente ad oggetto "Variazione Bilancio di Previsione 2023-2025";

3.
Ratifica Delibera Giunta comunale n. 201 del 30/11/2023 avente ad oggetto "Variazione Bilancio di Previsione 2023-2025";

4.
Revisione periodica delle partecipazioni dell'Ente ex art. 20, D.Lgs. 19 agosto 2016, n. 175 - partecipazioni al 31.12.2022;

5.
Aggiornamento componenti commissione elettorale comunale.

Share on Facebook
Categoria: politica

Pd Cerveteri: soddisfazione per condoni Campo di Mare

"Cuore e simbolo del rilancio turistico"

redazione domenica 17 dicembre 2023
simbolo pdCERVETERI - Il Partito democratico di Cerveteri esprime grande soddisfazione per l'approvazione della delibera che consentirà il rilascio dei condoni di Campo di Mare, approvata all'unanimità nella seduta del Consiglio Comunale di ieri.

"In primo luogo - afferma il Pd in una nota - vogliamo ringraziare per l'egregio lavoro svolto l'assessore Riccardo Ferri e i suoi uffici, guidati dall'Ing. Lasio, che hanno lavorato con grande sollecitudine per risolvere un problema che da oltre 50 anni attanaglia la nostra preziosa frazione marina. La delibera approvata giovedì scorso in consiglio comunale è un tassello importantissimo nel percorso di riqualificazione della frazione balneare di Cerveteri che rappresenta inequivocabilmente il volano della nostra economia turistica".

Quella di Campo di Mare - prosegue il Pd - è una storia iniziata nel 1960 e che finalmente per arrivare a conclusione. Nella risoluzione della problematica è stato fondamentale l'intervento dell'Amministrazione Pascucci con il lavoro di ricognizione della vicenda che nel corso degli anni ha determinato l'iter tecnico-amministrativo e giudiziale del comprensorio Campo di Mare assunto con la delibera n.47 del 16/11/2015 che ha consentito di giungere all'acquisizione delle aree e ci ha condotto alla redazione della variante speciale. Per questo vorremmo ringraziare anche tutti quegli attori che in passato hanno dato un contributo importantissimo a risolvere positivamente questa storia. Perciò non possiamo fare a meno di ringraziare Alessio Pascucci, l'Ing. Mauro Nunzi, l'Arch. Marco Di Stefano.
Ovviamente un grande plauso va all'amministrazione Gubetti che con questo atto consentirà ai cittadini che possiedono un immobile nella nostra frazione marina di ritrovare la giusta serenità. Dopo essersi sentiti ostaggi per decenni, finalmente i cittadini di Campo di Mare potranno tornare in piena proprietà del proprio immobile. In attesa di vedere trasformarsi un territorio che sembra essere stato abbandonato al suo triste destino. Mentre invece la politica, quella buona, ha saputo riaccendere le speranze".

"Vorremmo ringraziare anche l'opposizione che ha votato questo atto assieme alla maggioranza rendendolo ancora più solido sotto il profilo normativo. Anche se in passato qualcuno non la pensava nello stesso modo, oggi vedere il riconoscimento di chi contestava certe scelte fa ancora più piacere e aiuta la democrazia a consolidarsi", conclude la nota.

Share on Facebook