Sabato, 25 Giugno 2022
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Ladispoli, elezioni: Pascucci riempie Piazza Rossellini

Via alla campagna "Un nuovo inizio"

redazione lunedì 23 maggio 2022
pascucci piazza rosselliniLADISPOLI - Domenica 22 Maggio, ore 16: Piazza Rossellini comincia a riempirsi di famiglie. Tantissimi i bambini che giocano e cantano con gli animatori. Dopo un'ora la piazza è piena, completamente. Inizia la musica, alcune canzoni, poi sale sul palco il candidato Sindaco Alessio Pascucci, accompagnato dalla consigliera regionale Marietta Tidei.

Da questo momento, e per le prossime 3 ore la piazza resta piena di persone attente fino all'ultimo minuto. Tanti i temi toccati: il programma elettorale per Ladispoli e per il territorio, la cattiva amministrazione della giunta Grando, le scorrettezze e la macchina del fango montata ad arte dalla "bestia" di salviniana memoria, attiva da settimane su alcune pagine social, la fondamentale importanza dell'etica in politica.

Si parla di diritti, di buona amministrazione, di tanti successi portati a termine a Cerveteri, in due mandati che hanno cambiato per sempre la storia di quel territorio. Sale sul palco la candidata a sindaca di Cerveteri Elena Gubetti, attualmente vicesindaca della giunta Pascucci, conferma e racconta dieci anni di amministrazione efficiente. Sale sul palco anche il candidato Nello Berardo, 19 anni, una bomba ad orologeria e cita gli altri candidati e candidate giovanissimi della coalizione: la più giovane di tutte quelle in campo (32 anni in media). Riprende il microfono Alessio Pascucci, spiega, racconta, dimostra di conoscere il territorio e le sue dinamiche. La piazza, piena, ascolta.

Quattro generazioni di famiglie applaudono ripetutamente, fino alle 20. Ormai è il tramonto. Qualcuno è in lacrime, molti si abbracciano, tutti sorridono. Scende la sera, e ormai è chiaro a tutti che è in arrivo l'alba di Un Nuovo Inizio, che comincerà il giorno dopo le votazioni di Domenica 12 Giugno 2022.

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, Pascucci presenta il programma elettorale

Oggi alle 17.30 in Piazza Rossellini

redazione domenica 22 maggio 2022
presentazione coalizione pascucciLADISPOLI - Oggi, alle 17.30 in Piazza Rossellini, Alessio Pascucci presenta ai cittadini il programma elettorale della coalizione Un Nuovo Inizio, formata da cinque liste civiche che sostengono la sua candidatura a sindaco di Ladispoli.

Ad aprire l'evento il concerto del Trio Acoustic Live Blu Sky. Spazio anche ai più piccoli, con un servizio gratuito di animazione, baby dance e intrattenimento.

"Domenica 22 maggio alle 7.30 sarò in Piazza Rossellini, per raccontare la nostra rivoluzione: un programma fondato sui diritti, sulla sostenibilità e sulla bellezza", ha annunciato il candidato sindaco Alessio Pascucci.

"Risponderemo alle strane accuse che ci sono state indirizzate in questi giorni alla nostra maniera: sul palco, guardando negli occhi i cittadini", ha aggiunto.

"In queste settimane abbiamo incontrato i cittadini di ogni zona di Ladispoli, le categorie della società civile, i commercianti, realtà sportive e culturali, i giovani. Abbiamo avuto modo di ascoltare le loro esigenze, ma anche di accogliere il loro malcontento per un modo di amministrare la città che in questi cinque anni non li ha fatti sentire ascoltati. Noi continueremo a farlo, fino all'ultimo giorno di campagna elettorale e anche dopo, mettendoci le nostre facce, i nostri nomi e cognomi, ma soprattutto i nostri progetti. Per questo – ha concluso Pascucci - invito tutti i cittadini a partecipare, per conoscerci, per conoscere le donne e gli uomini candidati al Consiglio comunale di Ladispoli nella mia coalizione e ciò che vogliamo fare per Ladispoli".

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, la settimana in Consiglio regionale dal 23 a 27/5

Seduta di Consiglio mercoledì 25 maggio

redazione sabato 21 maggio 2022
aula pisana unoLAZIO - La seduta ordinaria del Consiglio regionale n. 120 proseguirà mercoledì 25 maggio, con inizio lavori fissato alle ore 11. Rispetto all'ordine del giorno iniziale, resta da esaminare la proposta di legge n. 169 del 21 giugno 2019, concernente: "Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità".
COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI

Lunedì 23 maggio

Ore 14 – sala Di Carlo

VI Commissione - Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti

Audizione su: "Situazione infrastrutturale metro, tranvie e ferrovie ex concesse di Roma Capitale (tratta ferroviaria Roma- Lido)". Invitati: Mauro Alessandri, assessore regionale ai Lavori pubblici, Tutela del territorio e Mobilità; Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità del Comune di Roma Capitale.

Martedì 24 maggio

Ore 11 – sala Etruschi

IX Commissione - Lavoro, formazione, politiche giovanili, pari opportunità, istruzione, diritto allo studio

La nona commissione ha in programma una seduta e due audizioni, con i seguenti orari:
ore 11 – seduta n. 81, con all'ordine del giorno l'esame finale della Proposta di legge n. 291 del 15 aprile 2021 ("Disposizioni per la promozione della salute e della sicurezza sul lavoro e del benessere lavorativo");
ore 11,30 – audizione sulla Proposta di legge n. 303 del 12 luglio 2021 ("Disposizioni per sostenere iniziative e progetti in materia di informazione sessuale ed educazione all'affettività". Invitati: Telefono Rosa, Aidos, Aied, Befree, Differenza Donna, Lucha y Siesta, Casa Internazionale delle Donne;
ore 12,15 – audizione sulla Proposta di legge n. 254 del 6 novembre 2020 ("Disposizioni per promuovere la comunità educante, i patti educativi di comunità e di collaborazione e favorire l'attuazione della scuola digitale"). Invitati: CSV Lazio, Gruppo nidi infanzia, Unicef, Action Aid, Unione degli Studenti, Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola (ANP), Croce Rossa, Scarabocchiando.

Ore 12 – sala Mechelli

VIII Commissione - Agricoltura, ambiente

Audizione sulla Proposta di deliberazione consiliare n. 77 del 3 febbraio 2022 concernente: "Approvazione dell'aggiornamento del piano di risanamento della qualità dell'aria (PRQA). Invitati: Copagri, Coldiretti Lazio, CIA Lazio, Confagricoltura Lazio, CNA Lazio, CISL Lazio, UIL Lazio, CGIL Lazio, USB Lazio, UGL Lazio, Unindustria Lazio, Unione Italiana Cooperative Lazio, Confcommercio, Confartigianato, Confindustria Lazio, Confederazione AEPI, Confesercenti Roma e Lazio, Federlazio, Unindustria Lazio, Legacoop Lazio – Roma, Confimprese Italia, AGCI Lazio – Roma, ANACI Lazio, ASS.I.A.C., ANAMNI, UNAI.

Ore 12 – sala Latini

X Commissione - Urbanistica, politiche abitative, rifiuti

Audizione sul Biodigestore Casal Selce.
Invitati: Sindaco Roma Capitale, Roberto Gualtieri; Assessora Roma Capitale all'agricoltura, ambiente e ciclo dei rifiuti, Sabrina Alfonsi; Presidente Municipio XIII, Sabrina Giuseppetti; Assessora Municipio XIII Politiche dell'Ambiente, del decoro urbano, Politiche del Commercio, Sviluppo Locale, Cinzia Giardini; Associazione no profit Cittadini a difesa dell'agro romano dei territori di Casal Selce, Casalotti, Castel di Guido, Massimina; Comitato di Castel di Guido Comprensorio Borgo Colle Monastero.

Giovedì 26 maggio

Ore 12 – sala Latini

VIII Commissione - Agricoltura, ambiente

Due i punti all'ordine del giorno della ottava commissione:
Schema di decreto del Presidente della Regione Lazio n. 109/VIII concernente: "Istituzione del Monumento Naturale 'Zona Umida le Rosce - Mola tra le Vene' nel Comune di Collalto Sabino (RI), ai sensi dell'articolo 6 della Legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29 e ss.mm.ii";
Proposta di legge regionale n. 306 recante "Disposizioni per il riordino delle aree naturali protette".

Share on Facebook
Categoria: politica

Moscherini: "su mancata firma protocollo ricostruzione fantasiosa e parziale"

"Se qualcuno si è sentito offeso mi scuso"

redazione mercoledì 18 maggio 2022
moscheriniCERVETERI - Dal candidato a sindaco di Cerveteri, Gianni Moscherini, riceviamo e pubblichiamo.

"La fantasiosa e parziale ricostruzione di quanto avvenuto stamattina in sala giunta, data subito in pasto alla stampa a firma congiunta di due candidate che fino a ieri non avevano mai condiviso neppure una virgola del rispettivo operato, ma che oggi evidentemente trovano nel sottoscritto il nemico comune, mi pare rappresenti un comportamento non esattamente in linea con il protocollo di impegno da loro sottoscritto".

"Se qualcuno si è sentito offeso dalle mie parole, me ne scuso, ma non ho offeso né insultato nessuno, né era mia intenzione farlo. La mia reazione è derivata da un atteggiamento non propriamente istituzionale degli altri candidati presenti. Hanno cercato più volte di sovrastare la mia voce e di interrompermi mentre provavo a confrontarmi su alcune questioni con la responsabile del procedimento".

"Nutro un profondo rispetto per le istituzioni, in tutte le loro forme, e soprattutto per le donne. Non mi permetterei mai di offenderle. Quanto a Pascucci, che dovrebbe chiarire se parla da sindaco, cosa che non potrebbe neppure fare in campagna elettorale, o da candidato al consiglio comunale, sono disposto a un confronto con chi ha svolto 10 anni di amministrazione stupida e becera".

"Non ho firmato quel protocollo perché lo ritengo inutile e ridondante: esistono già leggi, norme e regolamenti da rispettare. Semmai, ritengo che Cerveteri, anche alla luce di quanto accaduto negli ultimi anni circa appalti e procedimenti poco chiari, finiti anche sotto la lente della magistratura insieme alla condotta di alcuni amministratori, debba dotarsi di strumenti che garantiscano ulteriori e più rigorosi controlli su come vengono spesi i soldi pubblici, anche in vista delle risorse che arriveranno con il Pnrr e di quelle che sapremo reperire una volta alla guida della città".

"Per questo, come già ho fatto negli altri enti che ho amministrato, mi impegno, non appena sarò eletto sindaco, a redigere e sottoscrivere un protocollo di legalità per monitorare gli affidamenti e gli appalti del comune e prevenire ogni tipo di infiltrazione o irregolarità".

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri,elezioni:Elena Gubetti presenta la coalizione

Venerdì 20 maggio alle 18 in Piazza Risorgimento

redazione mercoledì 18 maggio 2022
Elena Gubetti presentazione listeCERVETERI - "Per una città con più diritti, per trasformare in realtà quei progetti sui quali abbiamo lavorato per due mandati, che già sono stati finanziati, che sono pronti a partire e che non sono più rimandabili, per continuare ad avere una città aperta allo sviluppo sostenibile, alla cultura, all'energia verde. Per una Amministrazione trasparente, attenta alle sensibilità di tutti, per continuare il progetto di dieci anni per una Cerveteri accessibile e capace di essere con le sue attrattive, con il suo patrimonio artistico, archeologico e naturalistico, il punto di riferimento dell'Etruria. Per questi e tanti altri motivi, venerdì 20 maggio a partire dalle ore 18:00 saremo in Piazza Risorgimento, in maniera unita e compatta per sostenere la candidatura a Sindaca di Cerveteri di Elena Gubetti, Vicesindaca e Assessora alle Politiche Ambientali della nostra città e che già in tutti questi anni ha saputo dimostrare competenza, capacità e passione per il territorio e per la cosa pubblica".

Lo dichiarano in una nota congiunta le liste della coalizione Esserci 3.0 "Governo Civico per Gubetti Sindaco", "Cerveteri Domani", "Anno Zero / Europa Verde", "Partito Democratico Circolo David Sassoli" e "Noi per Cerveteri".

In apertura di evento, gli "Ukus in Fabula", trio acustico con un ricco repertorio musicale dal Reggae al rock, passando per la musica popolare italiana. Seguiranno gli interventi sul palco della candidata Sindaca Elena Gubetti, del Sindaco di Cerveteri uscente Alessio Pascucci e dei candidati appartenenti alle cinque liste della coalizione. Ad allietare il pomeriggio, pane e porchetta e del buon vino rosso tipico del territorio.

"Ci presentiamo alla cittadinanza con una coalizione compatta, un mix tra esperienza amministrativa e tanti volti nuovi, molti anche alla prima esperienza politica, donne, uomini, ragazze e ragazzi, alcuni di essi davvero giovanissimi, che vogliono impegnarsi per la propria città mettendo a disposizione le proprie conoscenze, passioni e professionalità – proseguono le liste della coalizione Esserci 3.0 – venerdì avremo occasione di presentarci, di parlare di noi e del programma elettorale con il quale vogliamo proseguire a fare solo ed esclusivamente l'interesse dei cittadini e del territorio".

"Elena Gubetti, figura autorevole e profonda conoscitrice del nostro territorio, palmo a palmo, frazione per frazione, è la scelta giusta per portare avanti il progetto di città con il quale abbiamo già governato in questi anni – conclude la coalizione Esserci 3.0 – vi aspettiamo per continuare insieme il percorso e scrivere il futuro di Cerveteri!".

Share on Facebook