Venerdì, 24 Giugno 2022
RSS Feed
Categoria: politica

Cerveteri, Società Ostilia cede a titolo gratuito aree di Campo di mare

Pascucci: scritta pagina storica per la città

redazione lunedì 28 febbraio 2022
pascucci ostiliaCERVETERI - "Questa mattina alle ore 12:30, presso gli uffici del Comune, abbiamo firmato l'atto con il quale la Società Ostilia srl ha ceduto a titolo gratuito le aree di Campo di Mare che la nostra città aspettava da oltre 60 anni. Grazie a questo atto, i cittadini di Cerveteri diventano per la prima volta nella storia proprietari di tutto il Lungomare e di tutte le aree verdi prospicenti il Lungomare dei Navigatori Etruschi".

Così il sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, in un post su Facebook.

Una parte delle aree acquisite gratuitamente oggi sarà oggetto del finanziamento da parte della Regione Lazio per la realizzazione del secondo lotto di lavori sul lungomare; un intervento già finanziato da oltre 3milioni di euro che interesserà Piazza Prima Rosa, le aree del Lungomare e le aree verdi su cui durante questa estate abbiamo allestito i parcheggi.

"Abbiamo mantenuto un impegno preso con la città, un impegno che tutti dicevano sarebbe stato impossibile. Mettiamo un altro tassello importantissimo nell'opera di rilancio e riqualificazione di Campo di Mare - continua il sindaco - ringrazio il Segretario Generale Avv. Pasquale Russo, indispensabile per il raggiungimento di questo obiettivo, il vicesegretario Dott. Antonio Lavorato, il Dirigente dell'Ufficio Tecnico Arch. Marco Di Stefano e ovviamente gli interlocutori della Società Ostilia, in particolare l'amministratore unico dottor Davide Sburlati e l'Advisor del piano industriale dottor Francesco Rossi. Un ringraziamento particolare va al consigliere comunale, Presidente della Commissione Bilancio, Angelo Galli, senza il quale non sarebbe stato possibile raggiungere questo obiettivo, che ha seguito per conto dell'Amministrazione comunale tutti gli step necessari, affiancato dalla Vicesindaca Elena Gubetti".

"Nelle prossime settimane - conclude Pscucci - organizzeremo un incontro pubblico con i cittadini di Campo di Mare durante il quale illustreremo questo atto storico firmato questa mattina".

Share on Facebook