Mercoledì, 18 Maggio 2022
RSS Feed
Categoria: politica

Ladispoli, percettori reddito cittadinanza impiegati in progetti pubblica utilità

Lo annuncia il consigliere Luca Quintavalle

redazione mercoledì 27 aprile 2022
luca quintavalleLADISPOLI - "Da quando Ladispoli è diventato Comune capofila del Distretto Socio Sanitario, il meccanismo si è accelerato, finalmente i percettori di reddito saranno impiegati in progetti di pubblica utilità. Il primo, "CittAttiva", partirà tra pochissimi giorni" .

Le parole sono del consigliere delegato ai Progetti di Pubblica Utilità per i fruitori di sussidi statali, Luca Quintavalle che ha spiegato come, dopo mesi di stallo, i Puc siano finalmente partiti.

"Dai primi giorni del mese di maggio – prosegue Quintavalle - saranno impiegati dieci percettori di reddito di cittadinanza in attività come servizio di assistenza domiciliare leggera, di accompagnamento e telefonia sociale ed altre attività finalizzate al sostegno ed all'inclusione sociale per persone che versano in condizioni di fragilità sociale, come anziani e disabili residenti a Ladispoli appositamente individuate dai servizi sociali comunali. Questo progetto da una parte offre un'importante occasione di crescita professionale e nel contempo un ulteriore sostegno alle persona in difficoltà. La gestione ed il monitoraggio del Progetto Utile alla Collettività, denominato "CittAttiva", è stato affidato alla Cooperativa Sociale Solidarietà fino al 30 aprile 2023. Ha una durata biennale e prevede l'impiego in alternanza di altri percettori del Reddito di Cittadinanza che sottoscriveranno col Comune il Patto di Inclusione".

Share on Facebook