Giovedì, 22 Febbraio 2024
RSS Feed
Categoria: politica

Fiumicino, si è dimessa l'assessora Torresi

"Chiamata ad altro incarico non preventivato"

redazione martedì 6 febbraio 2024
VALENTINA TORRESIFIUMICINO - "Dopo una accurata riflessione mi sono resa conto che non riuscirei a dedicare lo stesso impegno, profuso fino ad oggi, al mio mandato e a questa città che non merita distrazioni".

Con queste parole l'assessora alla Cultura, Sport, Giubileo, Turismo, Lavoro e Formazione del Comune di Fiumicino, Valentina Torresi, annuncia le sue dimissioni dall'incarico, rassegnate ufficialmente in data odierna. Parole di rammarico, dopo mesi di grande lavoro portato avanti al fianco del sindaco Mario Baccini, una esperienza politica e amministrativa che ha portato per la Torresi alla chiamata ad un altro incarico "non preventivato e non preventivabile. Per questo motivo mi vedo costretta a rassegnare le mie personali dimissioni e a restituire le deleghe che con grande fiducia il sindaco mi ha assegnato".

Mesi più che positivi quelli che hanno contrassegnato il lavoro della Torresi in assessorato, che ha portato alla visione presente e futura di un territorio "che sta crescendo e migliorando. Lascio a chi verrà dopo di me sicura di riporre tutto in ottime mani.", spiega l'ormai ex assessora.

Ringraziamenti sentiti per tutta la squadra del governo cittadino. "Parto dal primo cittadino, un politico eccellente, un uomo perbene e un Sindaco affettuoso, innamorato del territorio che governi con passione. Ringrazio i Consiglieri Poggio e Picciano per aver creduto in me e per avermi supportato. Saluto con affetto il Consiglio Comunale tutto, la Giunta, con la quale ho lavorato in armonia, e un pensiero speciale va agli assessori Onorati e Picca a dimostrazione che le Donne sanno fare squadra. In ultimo, ma non per importanza, ringrazio gli uffici, la mia segreteria, i funzionari, i dirigenti, l'ufficio stampa e i delegati Viscione e Azzolini che mi hanno accompagnato con pazienza", chiude Valentina Torresi.

Share on Facebook