Sabato, 25 Giugno 2022
RSS Feed

primo piano

Categoria: primo piano

Lazio, su Sky Arte la serie “Dentro l’Opera”

Viaggio alla scoperta delle meraviglie del Lazio

redazione venerdì 24 giugno 2022
certosa di trisulti
LAZIO - Si chiama "Dentro l'Opera", il format televisivo, creato ad hoc da Artlouder per Sky Arte in esclusiva per la Regione Lazio, che promuove in chiave turistica le bellezze artistiche e culturali del Lazio.

Sei episodi, uno per ciascuna provincia a cui si aggiunge una puntata speciale dedicata interamente a Roma, che andranno in onda in prima serata sul canale tematico di Sky dedicato all'arte e alla cultura ogni giovedì alle 20.40. Un viaggio alla scoperta delle meraviglie del Lazio, tra preziosi borghi storici, luoghi rurali e costieri, capace di affascinare spettatori e turisti, accompagnati dalla voce narrante e dalla sensibilità di un artista d'eccezione, il Maestro Massimo Lippi.

"Inizia il percorso televisivo del Lazio. Porteremo in tv le grandi bellezze della nostra Regione, un patrimonio storico, naturale e culturale unico in Italia. Abbiamo una convinzione: se riparte il turismo riparte il Lazio" – ha dichiarato il Vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori.

"Un viaggio che attraversa anni di storia, paesaggi suggestivi e opere culturali di inestimabile valore. Un percorso immersivo nei luoghi incantevoli presenti in ogni provincia ammirandone le unicità e i fattori maggiormente attrattivi che ci invidiano in tutto il mondo. Nasce così l'idea di «Dentro l'Opera» con l'obiettivo di attrarre spettatori e potenziali viaggiatori. Il Lazio è capofila nel racconto di un'Italia ancora inesplorata, quella costituita dalle zone interne e meno note ma preziose che affiancano i grandi centri, e, in tal senso, la cultura, l'arte e la storia rappresentano un imprescindibile cardine su cui far leva per incrementare i flussi turistici nell'intero territorio e stimolare la crescita economica dell'intero comparto turistico regionale" - ha commentato l'Assessore al Turismo ed Enti Locali della Regione Lazio, Valentina Corrado.

L'iniziativa rientra nelle azioni programmatiche di promozione e valorizzazione turistica dell'intero territorio regionale realizzate dall'Assessorato al Turismo della Regione Lazio.

IL PROGRAMMA DELLA MESSA IN ONDA SU SKY ARTE

Giovedì 23/06/22, ore 20:40 - Provincia Viterbo, "La Tuscia Misteriosa"

Giovedì 30/06/22, ore 20:40 - Provincia Latina, "La Via Francigena del Sud"

Giovedì 07/07/22, ore 20:40 - Provincia Frosinone, "Sulle orme dei Santi e dei Papi"

Giovedì 14/07/22, ore 20:40 - Provincia Roma, "Il Bernini e il Barocco in provincia"

Giovedì 21/07/22, ore 20:40 - Provincia Rieti, "La Sabina che ispirò Caravaggio"

Giovedì 28/07/22, ore 20:40 - Roma, "Le vie dell'acqua".

Share on Facebook
Categoria: primo piano

Lazio, a Santa Severa il "Castello a Pedali"

IL primo ecoconcerto in riva al mare

redazione mercoledì 22 giugno 2022
castello santa severa 2
LAZIO - Sabato, 9 luglio, alle 18.30, presso il Castello di Santa Severa, l'Assessorato alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio, nell'ambito della rassegna estiva "Sotto il Cielo del Castello di Santa Severa", promuove l'iniziativa speciale "Il Castello a pedali – È musica per l'Ambiente!", il primo ecoconcerto in riva al mare con il palco a pedali del gruppo musicale di Roma, Tetes de Bois, che si esibiranno con lo spettacolo "GoodBike", seguiti dall'ecoband di Napoli Capone&BungtBangt, che suonano con strumenti interamente autocostruiti con materiali recuperati da rifiuti solidi urbani.

L'evento, a ingresso gratuito, prevede inoltre degustazioni con i prodotti "Natura in Campo", coltivati con metodi di agricoltura sostenibile nelle aree naturali protette, musica, performance, laboratori e tanto altro ancora.

"Come Regione Lazio invitiamo le persone a diventare parte attiva del primo ecoconcerto in riva al mare, una grande mobilitazione innanzitutto, più che un evento, sui temi della mobilità sostenibile e dell'economia circolare. Un'immagine molto potente quella dei ciclisti che alimentano l'impianto audio-luci del palco pedalando con la propria bicicletta, quindi senza produrre emissioni inquinanti e a pochi metri dalla spiaggia, se pensiamo che proprio il mare è uno degli ecosistemi maggiormente colpiti dalla crisi climatica - dichiara Roberta Lombardi, assessora regionale alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale - Se vogliamo che lo spettacolo continui, dobbiamo pedalare. E come Istituzioni, a tutti i livelli, ci tocca fare lo stesso, soprattutto metaforicamente, se vogliamo evitare che le nostre coste e il nostro bellissimo territorio siano sommersi dall'innalzamento del livello dei mari dovuto alla fusione dei ghiacciai innescata dal surriscaldamento globale".

Per iscriversi a pedalare è necessario mandare una mail all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome, cognome, telefono, email e specificando se la sede sarà raggiunta con il treno regionale Roma-Civitavecchia. Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo 3 luglio.

Tutte le info e le istruzioni sono sul sito del Castello di Santa Severa al link: https://www.castellodisantasevera.it/evento/il-castello-a-pedali-e-musica-per-lambiente/

Share on Facebook
Categoria: primo piano

Lazio, 60 mln per credito a Pmi e Partite Iva

Via al finanziamento alle imprese del territorio

redazione martedì 21 giugno 2022
finanziamenti pmi
LAZIO - La Giunta regionale ha avviato la procedura la selezione di un unico operatore economico al quale affidare la gestione e degli strumenti finanziari della nuova sezione "Credito 2021-2027" del Fondo di Fondi Fare Lazio, che sarà composta da:

Nuovo Fondo per il Piccolo Credito

Nuovo Fondo Futuro

Fondo Patrimonializzazione PMI.

Attraverso una procedura gestita da Lazio Innova che partirà entro la fine del mese, sarà selezionato un soggetto chiamato a gestire in questa prima fase un plafond di 60 milioni di euro, con possibilità per la Regione di aumentare fino a un massimo di 200 milioni di euro le risorse in gestione.

"Mettiamo 50 milioni di euro per sostenere il sistema imprenditoriale del Lazio, una misura fortemente voluta dalla Regione che aiuterà le nostre aziende a uscire da un periodo difficilissimo, caratterizzato dalla pandemia e adesso dalla guerra in Ucraina. Continuiamo a investire ogni singolo centesimo delle risorse a nostra disposizione per sostenere le imprese, per far crescere la loro produttività, competitività e l'occupazione", ha dichiarato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

"La Regione Lazio ha aperto un percorso molto importante con il quale si intende accompagnare le imprese del territorio in questa fase di ripartenza. Anche per questo, accanto agli strumenti a cui si dà avvio oggi, stiamo lavorando per mettere in campo Basket Bond Lazio, un'iniziativa che consentirà anche alle PMI del Lazio di accedere a canali di finanziamento alternativi al credito bancario", ha affermato l'assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Startup e Innovazione, Paolo Orneli.

Share on Facebook
Categoria: primo piano

Moscherini diserta confronto con Gubetti

Non si presenta alla diretta di Talk in the city

redazione lunedì 20 giugno 2022
confronto talk in the city
CERVETERI – Gianni Moscherini dà forfait e non si presenta al confronto in diretta con Elena Gubetti organizzato questa mattina da Talk in the city, adducendo impegni familiari.

Anche questa volta Moscherini si sottrae al dibattito con la sua antagonista che invece, puntuale, ha risposto dettagliatamente alle domande di Corrado Orfini che ha condotto in studio.

In quindici minuti, tempo d'intervento stabilito per ciascuno dei due candidati, Gubetti ha risposto in modo minuzioso e pertinente sui fondi del Pnrr che sono destinati a Cerveteri. Lo ha fatto ripercorrendo i progetti presentati dalla sua amministrazione e le opere realizzate sinora con fondi di enti sovracomunali. Quindi ha illustrato i progetti che interesseranno il centro storico ma anche il resto del territorio, dal litorale ai borghi interni. Il quadro che ne è uscito è quello di grande serietà e competenza nel padroneggiare un argomento per nulla facile.

Ma è sul turismo che Gubetti è stata ancora più convincente. A fronte del milione di crocieristi da portare a Cerveteri vagheggiato da Moscherini, Gubetti ha esposto la sua visione di turismo di prossimità, ritenuto più adatto alle caratteristiche del territorio cerveterano.

Offrire a chi sceglie una vacanza a Cerveteri la possibilità di fermarsi per una settimana potendo godere di un mare pulito e infrastrutture e servizi per rendere agevole e godibile la vacanza. A questo si aggiunge l'offerta di un territorio ricco di borghi da visitare dove poter mangiare i prodotti del luogo e godere bellezze ambientali uniche. Quindi la Necropoli, che dovrà costituire il piatto forte dell'offerta turistica che Gubetti ha in mente.

No, quindi, ad un turismo crocieristico mordi e fuggi, sì ad un turismo di prossimità che porti ricchezza e dia anche possibilità d'iniziative imprenditoriali ai giovani di Cerveteri.

Sollecitata dal conduttore ad esprimere un giudizio sull'alleanza Moscherini-Belardinelli siglata domenica, Gubetti si è detta stupita dalla scelta di Belardinelli che prima e durante la campagna elettorale, ha più volte affermato che non intendeva piegarsi ai poteri forti e a imposizioni sulla sua testa giunte da Roma. Ha poi ricordato anche l'impegno che Belardinelli aveva preso di difendere Cerveteri da personaggi che non appartengono alla città e che mirano al potere. La mancata coerenza dimostrata da Belardinelli – ha detto Gubetti - non la premierà e segnerà negativamente il suo percorso politico.

Infine, l'appello a chi non ha votato ricordando che è importante andare a votare e scegliere una squadra di governo, non lasciando la scelta alla metà dei cittadini. Appello esteso anche agli elettori delusi da Belardinelli: vengano a votare e diano il voto ad una squadra di governo coerente.

Il collegamento si è concluso con Corrado Orfini che ha ricordato quanto il contradditorio sia sempre utile ed un peccato non aver potuto offrire un confronto agli elettori.

Share on Facebook
Categoria: primo piano

Ballottaggio,accordo Moscherini-Belardinelli

Via libera all'apparentamento delle liste

redazione domenica 19 giugno 2022
elezioni comune
CERVETERI -  Gianni Moscherini e Annalisa Belardinelli hanno trovato l'accordo. Firmato stamani l'apparentamento delle liste per il ballottaggio di domenica prossima che dciderà chi sarà il nuovo sindaco di Cerveteri

Si ricompatta così il centrodestra cerveterano mettendo da parte le lacerazioni che hanno portato a presentarsi divisi al primo turno. Per Elena Gubetti ora la strada è in salita ma proverà fino all'ultimo a convincere gli elettori, contando anche sui molti sostenitori della Belardinelli che non sono d'accordo dell'apparentamento con Moscherini.

Da quanto si apprende, in caso di vittoria Belardinelli avrà la presidenza del Consiglio comunale e due assessorati in Giunta. Saranno le urne, domenica prossima, a stabilire la bontà di questa scelta.


Share on Facebook