Martedì, 18 Giugno 2024
RSS Feed
Categoria: primo piano

Consiglio Lazio, proclamati i nuovi consiglieri

Respinto il ricorso della Lega

redazione venerdì 3 marzo 2023
ingresso consiglio regionale
ROMA – La Corte d'Appello di Roma ha scritto la parola fine sul ricorso presentato dalla Lega attraverso una memoria inviata al Viminale e alla Corte d'Appello con la quale chiedeva una differente interpretazione dell'assegnazione dei seggi per il cosiddetto "premio di maggioranza". La Corte ha esaminato la questione e infine proclamato i 51 consiglieri eletti, attribuendo alla maggioranza 31 seggi, compreso il presidente Francesco Rocca che è consigliere anche lui.

I seggi sono quelli annunciati recentemente, ovvero: 22 a Fratelli d'Italia, 3 alla Lega, 3 a Forza Italia, 1 alla Civica Rocca e 1 all'Udc, mentre all'opposizione vanno 20 seggi compreso quello di Alessio D'Amato, che sono ripartiti nel modo seguente: 10 al Partito Democratico, 2 al Terzo Polo, 1 alla Civica D'Amato, 1 a Verdi-Sinistra, 4 al M5s e uno al Polo progressista.

I consiglieri proclamati:

FRATELLI D'ITALIA:

Giancarlo Righini
Fabrizio Ghera
Roberta Angelilli
Micol Grasselli
Massimiliano Maselli
Marika Rotondi
Marco Bertucci
Edy Palazzi
Antonello Aurigemma
Emanuela Mari
Laura Corrotti
Flavio Cera
Maria Chiara Iannarelli
Daniele Maura
Alessia Savo
Enrico Tiero
Elena Palazzo
Vittorio Sambucci
Pasquale Nicolai
Eleonora Berni
Daniele Sabatini
Valentina Paterna

LEGA:

Pino Cangemi
Laura Cartaginese
Angelo Tripodi

FORZA ITALIA:

Fabio Capolei
Giorgio Simeoni
Cosmo Mitrano

CIVICA ROCCA:

Mario Crea

UDC:

Nazareno Neri

PARTITO DEMOCRATICO:

Daniele Leodori
Eleonora Mattia
Mario Ciarla
Emanuela Droghei
Massimiliano Valeriani
Michela Califano
Rodolfo Lena
Salvatore La Penna
Sara Battisti
Enrico Panunzi

TERZO POLO:

Marietta Tidei
Luciano Nobili

LISTA D'AMATO:

Alessio D'Amato
Marta Bonafoni

VERDI-SINISTRA

Claudio Marotta

MOVIMENTO 5 STELLE:

Donatella Bianchi
Roberta Della Casa
Valerio Novelli
Marco Colarossi

POLO PROGRESSISTA

Alessandra Zeppieri

Share on Facebook