Lunedì, 18 Novembre 2019
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Cerveteri, on line il modulo per libri testo gratis

C'è tempo fino al 20 dicembre

redazione lunedì 18 novembre 2019
libri testoCERVETERI - Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, rende noto che è disponibile sulla home page del sito www.comune.cerveteri.rm.it l'avviso pubblico per l'erogazione dei contributi per la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo e sussidi didattici per l'anno scolastico 2019/2020.

Possono beneficiare dell'avviso pubblico tutti quegli studenti residenti all'interno del territorio regionale del Lazio, il cui indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) in corso di validità del nucleo familiare non sia superiore ad Euro 15.493,71 e che frequentino, nell'anno scolastico attualmente in corso gli Istituti di Istruzione Secondaria di I e II grado, statali o paritari.

Il termine ultimo per presentare domanda è quello del 20 dicembre alle 12.

Le domande devono essere consegnate all'Ufficio Protocollo del Comune di Cerveteri, sito all'interno del Parco della Legnara. Ad esse, andrà allegata attestazione ISEE, dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 445/2000 per i requisiti della residenza e della frequenza all'istituto di istruzione secondaria di I e II grado, la documentazione giustificativa delle spese sostenute dalla famiglia per l'acquisto dei libri di testo e copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che sottoscrive la domanda di contributo.

Ulteriori informazioni si possono richiedere all'Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Cerveteri, sito all'ultimo piano del Palazzo del Granarone, oppure chiamando il numero 0689630220.

"Invito studenti e famiglie a consultare con attenzione l'avviso pubblico e di presentare domanda entro i termini stabiliti – ha detto Pascucci – con l'occasione ci tengo a ringraziare il personale del nostro Ufficio Pubblica Istruzione, nelle persone di Laura Befera e Renzo Mecozzi, che come sempre seguiranno passo passo l'intero iter dell'avviso".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Maltempo, Cerveteri: Pascucci ringrazia soccorsi e volontari

"Grazie a Prociv, Polizia Locale e dirigenti

redazione lunedì 18 novembre 2019
maltempo prociv cerveteriCERVETERI - "Sono state 48 ore estremamente difficili quelle appena trascorse. Pioggia e forte vento hanno messo in seria difficoltà il nostro territorio. Sin dalle prime ore del pomeriggio di sabato la macchina comunale era già operativa, comunicando ufficialmente alla Regione Lazio l'apertura del C.O.C. – Centro Operativo Comunale. Soccorsi, volontari e personale hanno lavorato in maniera incessante, ininterrottamente tutta la notte tra sabato e domenica, fino alla tarda serata di ieri. Grazie, davvero grazie a tutti loro. Grazie al Gruppo Comunale di Protezione Civile, al Responsabile Renato Bisegni e a tutti i volontari, alla Polizia Locale, ai Dirigenti del nostro Comune e alla Multiservizi Caerite che hanno coordinato insieme a me ogni fase dell'emergenza".

A dichiararlo è Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, al termine dell'emergenza maltempo che nel weekend ha interessato il Litorale a Nord di Roma e la città di Cerveteri.

"Soprattutto nel pomeriggio e nella tarda serata di sabato, le piogge e il vento hanno causato diversi disagi, diverse strade allagate e alberi caduti a terra – ha detto Alessio Pascucci – la macchina dei soccorsi, coordinata dal responsabile Bisegni e dalla Comandante di Polizia Locale Cinzia Luchetti, ha funzionato alla perfezione, cercando di ridurre al minimo ogni disagio. A loro, si è affiancata una Ditta specializzata nello spurgo e l'ATI dell'Igiene Urbana, che ha messo a disposizione uomini e mezzi per fronteggiare l'emergenza. Attualmente, anche con il fatto che da circa 24 ore ha smesso di piovere la situazione è tornata praticamente alla normalità, anche se continuiamo a mantenere la guardia sempre alta".

"Nella giornata di ieri invece, domenica 17 novembre, ci siamo concentrati su controlli attenti su tutti quei luoghi sensibili del nostro territorio, scuole in primis – ha concluso il Sindaco Alessio Pascucci – a tutti coloro che in questo weekend sono stati impegnati nel nostro territorio, a nome della città tutta, il mio più vivo e sentito ringraziamento".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, Maltempo: in azione la Protezione Civile

Monitorati i due corsi d'acqua cittadini

redazione venerdì 15 novembre 2019
protezione civileLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che, viste le condizioni del tempo e l'ondata di intemperie che sta colpendo il litorale, la Protezione civile di Ladispoli è stata allertata e sta presidiando le zone potenzialmente più a rischio della città.

"In particolare – spiega il capo segreteria del sindaco ed incaricato alla Protezione civile, Miska Morelli – i volontari sin dalle prime ore del mattino stanno controllando il livello dei due corsi d'acqua che attraversano Ladispoli. Il monitoraggio sarà intensificato col passare delle ore. Ringraziamo i volontari per il loro prezioso lavoro teso a garantire la sicurezza dei cittadini".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Maltempo: inagibili due sale operatorie del San Paolo

Garantite emergenze e urgenze in altra area

redazione venerdì 15 novembre 2019
ospedale san paoloCIVITAVECCHIA - A seguito delle straordinarie condizioni di maltempo che hanno colpito la città di Civitavecchia, si avvisa, che la pioggia ha reso inagibili le due sale operatorie al 4 Piano dell'ospedale San Paolo.

La Asl rassicura l'utenza in quanto le emergenze e le urgenze saranno garantite e spostate nell'altra area ospedaliera. La Asl sta rafforzando i controlli, monitorando la situazione con la Protezione Civile.

La direzione strategica si dichiara preoccupata per la giornata di domani in quanto sono previsti peggioramenti delle condizioni meteo.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Campagnano, due arresti per spaccio di droga

Un albanese di 38 anni ed un 60enne italiano

redazione mercoledì 13 novembre 2019
Carabinieri Cronaca copyCAMPAGNANO - Nel corso di servizi mirati al contrasto dello spaccio di droga, i Carabinieri della Stazione di Campagnano di Roma hanno arrestato un cittadino albanese di 38 anni ed un 60enne italiano, con precedenti, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari li hanno scovati in un tranquillo condominio della cittadina dove i due condividevano un appartamento.

Lo strano via vai dalla loro abitazione ha spinto i Carabinieri a far scattare un controllo, a seguito del quale sono state rinvenute una decina di dosi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento e il taglio della sostanza stupefacente.

I due uomini sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -