Martedì, 17 Settembre 2019
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Cerveteri, Enduro Major: Damiano Incaini Campione d'Italia

Si è affermato nella classe Master 450

redazione lunedì 16 settembre 2019
damiano incainiCERVETERI - Cerveteri si tinge di tricolore. Merito ancora una volta di Damiano Incaini, uscito trionfatore dalle gare tenutesi nella giornata di ieri, domenica 15 settembre, a Spoleto, dove si è laureato Campione d'Italia di Enduro Major nella classe Master 450.

Per il pilota di Cerveteri, anche volontario del Gruppo Comunale di Protezione Civile, sempre operativo in tutte le emergenze nel territorio, è stata una vittoria schiacciante, ineccepibile, dopo che per tutto il campionato è stato in testa alla classifica.

"Porgo a Damiano i miei complimenti e quelli dell'intera collettività – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – in sella alla sua motocicletta non solo regala grandi soddisfazioni a livello nazionale alla nostra città, proprio come avvenuto ieri a Spoleto, ma in tante occasioni si è messo a disposizione per il territorio e in interventi in situazioni estreme. Tra i tanti, impossibile non menzionare la sua presenza sui luoghi colpiti dal sisma nel Centro Italia nelle ore immediatamente successive il terremoto, quando si è districato tra le macerie per portare assistenza, medicinali e personale nei luoghi più difficili da raggiungere. Persone come Damiano sono un vanto per Cerveteri. Nel ringraziarlo per questa nuova grande impresa sportiva che ha portato i colori della nostra città ancora una volta sul tetto d'Italia, faccio a lui un grande in bocca al lupo per tante nuove vittorie nel mondo dello sport, alle quali, speriamo, possano continuare ad affiancarsi le sue attività da volontario della Protezione Civile della nostra Cerveteri".

"I miei complimenti a Damiano - ha dichiarato Renato Bisegni, Responsabile della Protezione Civile di Cerveteri - con la sua disponibilità, generosità e competenza rappresenta un punto di forza per il nostro gruppo, fondamentale in tante circostanze. Da Responsabile di Protezione Civile, è un grande onore per me avere nel gruppo elementi come lui. Siamo un gruppo in continua crescita e spero che Damiano, così come ho imparato a conoscerlo in questi anni, voglia continuare a rappresentare un punto di riferimento all'interno del gruppo per me e per tutti gli altri ragazzi".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, entro due mesi copertura tribune stadio Angelo Sale

Ardita: mantenuti gli impegni

redazione lunedì 16 settembre 2019
pallone calcioLADISPOLI - "Annunciamo ai cittadini di Ladispoli che finalmente il CONI ha detto sì alla copertura della tribuna dello stadio Angelo Sale. Per l'inverno i tifosi avranno un moderno e sicuro riparo dalla pioggia ed in estate dal solleone. E' un impegno che l'amministrazione del sindaco Grando aveva assunto con gli sportivi che siamo orgogliosi di aver mantenuto".

Le parole sono del consigliere comunale Giovanni Ardita, delegato ai rapporti con le società calcistiche locali, che ha confermato l'arrivo del nulla osta da parte del Coni per accendere il mutuo di 140.000 euro con il Credito sportivo nell'ambito del bando "Sport Missione Comune" che permetterà la realizzazione della tettoia sugli spalti dello stadio di Ladispoli.

"Entro breve tempo – spiega Ardita - gli uffici tecnici ed amministrativi avvieranno la procedura di mutuo, l'intervento è il frutto di un impegno mantenuto dall'amministrazione comunale su un impianto che è costato più di 2.000.000 di euro. Sin dal primo giorno dell'insediamento, abbiamo ribadito che non potevamo lasciare sotto la pioggia ed il sole rovente le centinaia di tifosi che seguono l'Unione Sportiva e le famiglie dei tantissimi bambini della Scuola calcio e del settore giovanile. Da questa stagione, inoltre, è stata costituita anche la squadra femminile, dunque le presenze sugli spalti tra gare ed allenamenti quotidiani sono aumentate. Insieme all'assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis, nei mesi scorsi abbiamo lavorato per mettere a norma l'impianto, realizzare la tribuna per i tifosi ospiti ed avviare gli interventi per eliminare le pericolose infiltrazioni d'acqua piovana, mettendo anche a norma l'impianto antincendio dello stadio Angelo Sale. Siamo certi che, una volta espletata la gara d'appalto, entro due mesi avremo la copertura. Annunciamo anche che l'amministrazione è all'opera per riservare lo stesso trattamento allo stadio Angelo Lombardi di Marina San Nicola, stiamo vagliando il progetto presentato da alcuni imprenditori privati che riqualificheranno e rilanceranno una struttura che potrebbe essere un gioiello per l'impiantistica sportiva del territorio di Ladispoli".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, giornata di raccolta alimentare

Sabato 21 settembre al Supermercato Carrefour

redazione lunedì 16 settembre 2019
Manifesto raccolta alimentare CerveteriCERVETERI - "Sebbene gli ultimi dati indicano un miglioramento, in Italia sono ancora allarmanti i numeri delle persone a rischio povertà ed esclusione sociale: circa 16 milioni e mezzo di cittadini. Davanti a questi dati, come realtà di volontariato da anni impegnata nel territorio nell'offrire sostegno e assistenza ai più deboli, non possiamo voltare lo sguardo dall'altra parte. Per questo, abbiamo organizzato una raccolta di generi alimentari di prima necessità, che vuole rappresentare un piccolo ma speriamo importante aiuto per chi sta attraversando un periodo di difficoltà".

A dichiararlo è Alberto D'Innocenzi, Presidente dell'Associazione Insieme per Vivere, che sabato 21 settembre sarà per l'intera giornata insieme ad un gruppo di volontari davanti al Supermercato Carrefour di Cerveteri in Largo A. Loreti n.2 per una raccolta di generi alimentari.

"Nella nostra attività di volontariato conosciamo un gran numero di famiglie in difficoltà. Molte, di esse, che ci viene da definire "nascoste", non conoscono neanche le opportunità che gli Enti locali, seppur in maniera limitata a causa degli ingenti tagli con i quali si trovano costretti a lavorare, possono offrirgli. Donando loro un pacco di generi alimentari sappiamo perfettamente che non risolveremo ogni loro problema, ma l'auspicio è quello di dare loro un momento di sollievo, speriamo importante per una pronta e proficua ripresa" prosegue il Presidente dell'Associazione. Nella giornata della raccolta alimentare, sarà possibile donare prodotti a lunga conservazione, come pasta, riso, pomodori pelati, olio, biscotti, caffè, zucchero, tonno, prodotti in scatola vari, come legumi, oppure in generale tutto ciò che non è fresco o deperibile. Con l'occasione ci teniamo a ringraziare di vero cuore la Direzione del Supermercato Carrefour di Cerveteri, immediatamente resasi disponibile nell'accogliere la nostra richiesta e a far sì che potessimo realizzare questa giornata di solidarietà per tutta la collettività". Ha concluso Alberto D'Innocenzi.

Chiunque volesse ricevere maggiori informazioni sulle attività dell'Associazione può contattarci chiamando il numero 3920774096

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, Tpl: dal 16 al 20/9 anticipata partenza corsa 23

Alle 11:20 anziché alle 12:20

redazione venerdì 13 settembre 2019
AutobusLADISPOLI - L'amministrazione comunale e l'assessore alla mobilità e trasporti, Amelia Mollica Graziano informano che, dal 16 al 20 settembre, la partenza della corsa della linea 23 delle ore 12:20 (dal capolinea) del servizio di trasporto pubblico sarà temporaneamente anticipata alle ore 11:20 per consentire il collegamento con il comune di Bracciano negli orari di fine lezione ed effettuerà il seguente percorso:

Cerveteri (11:20) - Ladispoli (11:35) - Valcanneto (11:55) - Bracciano (12:20) - Valcanneto (13:00) – Ladispoli (13:20) – Cerveteri (13:40) - Ladispoli (13:55) – Valcanneto (14:15) – Bracciano (14:40)* - Valcanneto (15:05) – Ladispoli (15:25) - Cerveteri (15:50)* a Via dei Pasqualetti effettua coincidenza con la navetta di Bracciano.

Dal 16 al 20 settembre la seguente corsa viene effettuata soltanto il sabato: Cerveteri (11:50) – Necropoli (12:00) – Cerveteri (21:10)

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Campo di Mare, acqua chiusa solo la notte

Comune ha richiesto aumento ore apertura

redazione giovedì 12 settembre 2019
acqua copyCERVETERI - Nuove disposizioni per gli orari di apertura del servizio idrico nella Frazione di Campo di Mare. Terminato il grande afflusso estivo di vacanzieri nelle seconde case, l'Amministrazione comunale di Cerveteri ha infatti richiesto al gestore della rete di aumentare le ore di apertura del servizio idrico all'interno della Frazione balneare.

D'ora in poi, solamente una l'interruzione del flusso: da mezzanotte alle 05:00 del mattino. Erogazione idrica regolare per tutto il resto della giornata, eliminate dunque le interruzioni pomeridiane e della mattina.

"Quella appena trascorsa è stata una stagione estiva molto complessa per quanto riguarda il servizio idrico – ha dichiarato Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri – molti i disagi per i cittadini, che ringraziamo per la disponibilità e la comprensione avuta in questi mesi. Purtroppo non sempre Acea è stata in grado di garantire il flusso che abbiamo richiesto a servizio di Campo di Mare e, soprattutto nei periodi di maggior afflusso, questa condizione ha mandato in crisi tutto il servizio idrico della Frazione. Prossimo obiettivo dell'Amministrazione è quello di portare finalmente Acea alla gestione completa della rete come è per il resto del territorio, un operazione molto complessa perché vede coinvolti più soggetti e sulla quale garantiamo fin d'ora il massimo impegno perché l'acqua è un bene irrinunciabile".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -